Intervista a Beatrice, artigiana per passione

Intervista a Beatrice su eSse di Sposa

Bentornati nella sezione Le interviste di eSse! Voglio riaprire, ahimè dopo un lungo periodo estivo, con una intervista speciale. Quando trovo ragazze giovani e talentuose non posso non inserirle all’interno dei fornitori dei quali certamente non potrete fare a meno … Continua a leggere

Il dettaglio che fa la differenza: francobolli speciali

Esempio di francobollo

Oggi voglio soffermarmi a parlare di quelli che possono essere considerati i particolari di un evento così grande e ricco come è il matrimonio. I dettagli infatti faranno davvero la differenza durante il vostro grande giorno e spesso sono così … Continua a leggere

Il tema del vostro matrimonio: spunti e consigli

Filo rosso da www.filrouge.it

Fil Rouge, filo rosso, linea guida o tema, chiamatelo come più vi pare ma non dimenticatevene mai se state organizzando il vostro matrimonio!! Eh si perché avere una linea da seguire che armonizzi le vostre scelte sarà un aiuto fondamentale … Continua a leggere

Marcella Siri: tra creatività e passione

Marcella Siri

Per la sezione fornitori oggi vi presento Marcella Siri, una vera e propria creativa che, dopo aver lavorato per anni nel mondo della grafica pubblicitaria e dell’arredamento, ha deciso di dedicarsi alla scrittura di poesie e racconti e alla pittura, … Continua a leggere

Partecipazioni e inviti non lasciateli soli!

Avendo parlato di partecipazioni e inviti alla cerimonia non posso che approfondire tutto ciò che va a braccetto con questi!

Pensavate di aver finito dopo lunghi pomeriggi a trascrivere a mano tutti gli indirizzi e a ridurre le lunghissime liste di invitati, ma non è così. Ora bisogna scegliere tutto quel che è d’accompagnamento agli inviti e ce n’è per tutti i gusti.

Partiamo dalla cerimonia e iniziamo a distinguere quella in chiesa e quella in comune.

Se vi sposate in chiesa le partecipazioni saranno seguite dai libretti, coni o sacchetti per petali o riso e tutto quello che volete mettere a disposizione degli ospiti durante la cerimonia. Non ci sono limiti o obblighi, le regole da seguire sono solo quella di rispettare lo stile scelto e la necessità di un libretto per dare modo agli invitati di seguire le diverse fasi della cerimonia.

Se il vostro matrimonio avverrà invece in comune solo i libretti non saranno presenti, per il resto non cambia nulla!!

Detto questo al via con la creatività: wedding bag, sacchetti decorati, va bene tutto! In estate molte le coppie che scelgono di omaggiare i loro ospiti con ventagli. Questi possono essere decorati con la data del matrimonio o il nome degli sposi in modo da essere anche un ricordo della giornata. La wedding bag può contenere, oltre al già menzionato ventaglio, anche fazzoletti, caramelle e riso o petali pronti per il lancio. Ma per questi ed altri spunti rimandiamo ad un altro post!!

Insomma sta a voi scegliere, le idee sono tante e sono sicura che vi divertirete a creare e decidere insieme.

Passiamo ora al momento ricevimento, dovrete procurarvi, in linea con il tema del matrimonio, anche il tableau de mariage in modo da mostrare agli invitati la disposizione dei posti e tavoli. Questo se il matrimonio prevede la seduta, ovviamente non è previsto se avete scelto la modalità buffet. Su ogni tavolo andrà poi applicato il nome scelto e il segnaposto per ogni ospite. Ultimo, ma non meno importante, il menu. Prevedete almeno un menu ogni due commensali in modo che possano leggerlo tranquillamente.

E’ importante che tutti questi elementi siano omogenei e armoniosi tra loro perché avranno un impatto molto evidente nella sala, saranno delle vere e proprie decorazioni anche loro.

Infine una volta conclusasi la giornata, anche se non obbligatorio, potete inviare dei cartoncini personalizzati con una frase, una parola, un’immagine per ringraziare i vostri ospiti per la loro presenza. Un gesto gentile che farà sicuramente piacere ai vostri invitati.

La vostra eSse