Come si muovono gli sposi il giorno delle nozze? Mezzi di trasporto per il vostro matrimonio

Dico matrimonio e subito pensate a location, vestito e cibo  ma non dovete dimenticare che un ruolo importante lo riveste il mezzo di trasporto!

Fondamentale per il tragitto della sposa dalla casa al luogo adibito alla cerimonia e, per entrambi gli sposi, per raggiungere il ricevimento. La scelta del mezzo dovrà essere ovviamente in linea con lo stile, le location e l’abito scelto!

Dunque parlando di mezzi di trasporto le variabili da tenere in considerazione sono tante ma non dimenticate che la scelta dipenderà, oltre che dallo stile, anche dal budget! Per budget ridotti la soluzione migliore è quella di prendere in prestito, da parenti o amici, un mezzo adatto al vostro giorno! Se invece i soldi non sono un problema potete davvero sbizzarrirvi: limousine, auto d’epoca, carrozze, bici, moto, auto sportive, barche, elicotteri, autobus e chi più ne ha più ne metta!! Ricordate però di seguire sempre il vostro stile e di non esagerare.

Una volta scelto il mezzo la fatica non è ancora finita! Dovrete infatti preoccuparvi anche dell’autista! Ebbene si, perché non potrete certamente essere voi a guidare l’auto ed inoltre ci dovrà essere qualcuno a sorvegliare l’auto durante la cerimonia.

Se scegliete di noleggiare un‘auto nella maggior parte dei casi sarà compreso anche l’autista. Se così non fosse ci sono dei professionisti che potrete contattare per compensare la mancanza! Ricordate che l’autista sarà con voi nei momenti più intimi e delicati: quando sarete tese nel tragitto verso la cerimonia e subito dopo, quando finalmente sarete soli e potrete scambiarvi le prime impressioni sulle vostre promesse. Scegliete perciò un professionista che vi faccia sentire a vostro agio ed evitate i parenti.

Fino ad ora abbiamo parlato solo della sposa poiché per quanto riguarda l’arrivo dello sposo non è prevista un’auto particolare ma nulla vi vieta di pensare ad un ingresso anche per lui. In questo caso è possibile utilizzare un’auto di famiglia e l’autista non è necessario, anzi: la scelta migliore è farla guidare al padre dello sposo o al fratello di questo.

L’auto, la moto o ciò che sceglierete per i vostri spostamenti vanno decorati in perfetto pendànt con il tema e lo stile delle nozze! Potrete utilizzare i divertenti adesivi per auto con la scritta “Just Married” a cui aggiungere i vostri nomi (questo per auto di vostra proprietà, dovrete solo convincere i maschietti che l’auto non subirà gravi danni :P), nonché i classici fiori e nastri e tanto altro ancora. L’unica accortezza di cui dovrete tener presente è che la velocità che raggiunge l’auto potrebbe distruggere le decorazioni poco resistenti o non propriamente adatte! Il risultato al vostro arrivo potrebbe essere non dei migliori. Se preferite potete effettuare delle prove o affidarvi ad un esperto in decorazioni che saprà sicuramente consigliarvi per il meglio.

L’ultimo consiglio che voglio darvi è quello di scegliere ricordando che l’auto può essere un bellissimo scenario per alcuni dei vostro scatti! Per questo dovrà rappresentarvi in tutto ed essere in linea con le altre scelte fatte per il vostro giorno!

 

Buona ricerca dalla

vostra eSse

Il corteo nuziale. Diamo il via alla cerimonia!

corteo esse di sposa

Il momento forse più emozionante del matrimonio è l’ingresso della sposa. Genitori, parenti, amici, testimoni, sposo e celebrante sono lì solo per lei. Che sia la chiesa o una sala comunale poco importa perché tutti gli occhi sono per la … Continua a leggere

Il Galateo degli invitati

In tema di matrimoni si parla sempre della sposa, qualche volta (molto raramente) dello sposo. Ma gli invitati? Anche loro in queste occasioni devono seguire il galateo ma spesso se lo dimenticano!!

Per quanto riguarda gli invitati di sesso maschile per loro il galateo prevede un abito classico scuro, in blu o grigio, con camicia bianca o azzurra ed una cravatta in tinta unita. Le scarpe dovranno essere del modello classico, nere con stringhe e con calze abbinate in grigio o blu scuro.
Se per gli uomini le regole sono poche e facilmente rispettabili, non è così per la parte femminile degli invitati.

Assolutamente da evitare, anzi bandite, tutte le scollature esagerate, gli spacchi, le minigonne, i pantaloni e le paillette!! Vietati il nero ed il bianco se unici nell’abito ma vanno bene se mischiati ad altri colori. Attenzione però se la sposa sceglie un abito colorato. Informatevi bene per evitare di vestirvi della stessa tinta!

Le calze vanno sempre indossate, anche in piena estate. Non preoccupatevi ci sono tipologie adatte ad ogni stagione!!

 

A questo punto care invitate, dopo avervi detto quello che dovete assolutamente evitare, non posso che consigliarvi  di indossare un abito al ginocchio che si adatti ovviamente al vostro fisico sia nel taglio che nel colore! Ricordate che è un giorno felice, sbizzarritevi con i colori ed evitate tutte le tinte tristi e spente ed il rosso! Le scarpe vanno bene con un tacco ma non esagerate anche per quanto riguarda la loro particolarità, eleganti ma raffinate. Per le amanti dei pantaloni, questi sarebbero da evitare ma se proprio non potete farne  a meno ricordate che sono vietati i jeans ma potete optare per un pantalone classico da rendere femminile con camicette e accessori.

Se il ricevimento avviene in serata optate per un abito lungo sia alla caviglia che al polpaccio anche se molti sostengono che, anche di sera,  bisogna optare per un abito da cocktail. In questo caso vanno bene anche tonalità più scure. Ricordate però che in queste circostanze i colori non guastano mai e di sera potete optare per colori forti e decisi che risalteranno ancora di più.

Se siete testimoni, mamme degli sposi o sorelle e damigelle ricordatevi che sarete molto visibili e comunque al centro dell’attenzione poiché vicine alla sposa.

La damigella farà bene a concordare con la sposa l’abito e magari a sceglierlo insieme. La testimone a sceglierlo accordandosi con eventuali altri testimoni per evitare cloni o colori contrastanti.

Ricordate comunque che non dovrete mai oscurare la bellezza della sposa ma esserle da corredo perfetto e risaltarla!

 

La vostra eSse