Annalisa e Francesco sposi a suon di Michael Jackson!

Per la sezione “Ti racconto il mio giorno” oggi abbiamo come protagonista Annalisa che ha sposato Francesco ad agosto del 2014!

E: Ciao Annalisa e benvenuta su eSse di Sposa. Partiamo subito ricordando il tuo grande giorno. E’ passato un po’ di tempo ma immagino che i ricordi siano ancora forti. Cosa ti salta alla mente ripensando al 6 agosto?

A: In realtà non ho un ricordo chiaro di quella giornata, è come cercare di ricordare un sogno che hai fatto. Tante piccole scene come fotografie ma ogni volta che ci ripenso è sempre un’emozione.

E: Il matrimonio è un momento molto magico e intenso e spesso quello che rimane è principalmente la sensazione di felicità! Un vero e proprio turbinio di emozioni insomma! Proviamo allora a ricordare, raccontaci un po’ come si è svolta la giornata e come l’hai organizzata.

A: Ci siamo sposati nel pomeriggio ed ovviamente la giornata è iniziata molto presto: ultimi preparativi, acconciatura, trucco e addobbi vari. La cerimonia si è svolta alle cinque in chiesa ed è stata breve e molto emozionante. Subito dopo, mentre gli ospiti raggiungevano la location del ricevimento, noi siamo andati a fare alcune foto nei dintorni del Santuario e in riva al mare. Arrivati alla location ad attendere gli invitati l’aperitivo in giardino e tanto divertimento con canti e balli sia durante la cena che dopo.

Annalisa e Francesco

Annalisa e Francesco

E: Insomma un matrimonio all’insegna del divertimento! Una cerimonia breve che ha dato presto il via alla festa! Ma per far sì che tutto fosse perfetto, quanto prima hai iniziato con i preparativi? Nell’organizzazione Francesco è stato d’aiuto?

A: La chiesa ed il ristorante li abbiamo prenotati un anno prima, il resto è stato organizzato con calma nei mesi successivi ma fino agli ultimi giorni c’è sempre stato qualcosa da fare. Il mio lui mi è stato d’aiuto e sempre presente. Non posso assolutamente lamentarmi.

E: Alla domanda sulla vostra dolce metà siete tutte contenti, ho trovato sempre spose fortunate! Ci hai raccontato come si è svolto il grande giorno, ma quali sono le location scelte?

A: La cerimonia si è svolta nel Santuario di San Francesco di Paola, entrambi siamo devoti a San Francesco e abbiamo scelto il Santuario perché per noi è sempre stato ed è tutt’ora un posto unico a cui siamo molto legati. La location del ricevimento era a pochi minuti dal Santuario, una villa vista mare dove il tramonto ci ha regalato uno spettacolo magnifico. Le perfette condizioni meteo della bellissima serata ci hanno permesso di cenare all’aperto in giardino in un gazebo chiuso da grandi vetrate a pochi passi dalla piscina dove poi c’è stato il taglio della torta.

E: Riesco quasi ad immaginarlo, decisamente una location da sogno la vostra. Poi la vicinanza con la chiesa è sempre un elemento che apprezzo molto perché rende la giornata più semplice e tranquilla per gli invitati. Ottimo lavoro. Ho sbirciato le foto e il tuo abito era molto bello, cosa hai indossato e come hai trovato il vestito dei tuoi sogni?

A: Ho indossato un abito bianco con il velo. Ho sempre avuto in mente il modello che mi sarebbe piaciuto indossare, quindi son andata in atelier con le idee molo chiare. E’ stato il primo che ho provato ed è stato amore a vista.

E: Proprio come nelle migliori favole, il primo abito. Fantastico! Osservando invece la giornata nell’insieme ed i suoi preparativi è andato tutto come sognavi? Tornassi indietro modificheresti qualcosa?

A: Nonostante qualche piccolo imprevisto non cambierei niente di quella giornata non poteva essere più bella di quanto è stata.

E: Gli imprevisti sono inevitabili, basta solo saperli prendere nel modo giusto ed essere preparati, come sono sicura sia stata tu! Invece sono curiosa di sapere quale è stato il momento per te più magico?

A: Il momento più emozionante è stato senza dubbio il momento dell’entrata in chiesa con mio papà che mi accompagnava verso l’altare e mentre percorrevo la navata vedere Francesco emozionato davanti a me.

Annalisa e Francesco

Annalisa e Francesco

E: Davvero molto romantico. Parlando invece dell’intrattenimento al quale hai accennato all’inizio, con balli e canti, quali canzoni avete scelto per accompagnarvi in questo giorno speciale?

A: Le canzoni di Michael Jackson sono state le colonne sonore del matrimonio, per il nostro ballo abbiamo scelto ” Keep your head up” mentre per il ballo con mio papà “This is it”.

E: Delle scelte davvero interessanti, mi piacciono entrambi i pezzi! Per concludere cara Annalisa, vuoi dare qualche consiglio alle spose che ci leggono e che magari stanno organizzando il loro matrimonio?

A: Alle future spose mi sento di dire di vivere il giorno del matrimonio con la massima tranquillità e di godersi ogni istante dai preparativi fino al grande giorno.

 

Grazie infinite per aver condiviso con noi il tuo giorno speciale dandoci davvero tantissimi spunti e consigli utili!

Se state organizzando il vostro giorno date una sbirciatina a “Le Interviste di eSse”  dove bravissimi fornitori si raccontano nonché alla sezione “Creazioni fai da te” e “Location d’incanto”!

E se poi volete raccontarci il vostro giorno o come sarà il vostro matrimonio non vi resta che scrivermi e sarete, come Annalisa, protagoniste per “un post”!

La vostra eSse

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...