Il matrimonio di Luana: rustico e flash

Cari sposi oggi voglio presentarvi per la rubrica “Ti racconto il mio giorno” una sposa che io ho soprannominato flash. Ebbene si, Luana di Napoli è stata super rapida oltre che bravissima nell’organizzare il suo grande giorno.

E: Benvenuta Luana su eSse di Sposa. Sei la mia sposa flash (devo ammettere anche nell’intervista sei stata la più rapida di sempre). Ma ora lascio la parola a te, raccontaci un po’ chi sei ma soprattutto parlaci di voi!

 

Il matrimonio di Luana

Il matrimonio di Luana

L:  Ciao a tutti, sono Luana, 38 anni originaria di Napoli. Mio marito di 2 anni più piccolo originario di Roma. Eravamo entrambi usciti da una storia lunga e disastrosa.  Quando ci siamo conosciuti , grazie ad un sito di incontri, era la fine del mese di ottobre, nel 2012. Ci siamo poi visti la prima volta a novembre, a febbraio abitavamo già insieme e a luglio 2013 ero incinta della nostra cucciola, desiderata e per fortuna subito arrivata. Insomma “flash” è la nostra parola d’ordine.

E:Allora non sei solo tu flash, lo siete entrambi! Ma nonostante questa velocità immagino che ricordi tutto del tuo matrimonio!

L: Esatto, ricordo praticamente tutto, ma soprattutto quanto ci siamo divertiti. E’ stata una giornata bellissima e, per come l’avevamo organizzata, per nulla stancante né per noi né per i nostri ospiti.

E: Mi piace che hai accennato agli ospiti ricordando il tuo giorno. Sono in realtà loro i protagonisti, gli unici a poter davvero decidere se è stato un giorno fantastico o meno. E visto che ti ricordi tutto perché non ci racconti come si sono svolte le  tue nozze? Ma soprattutto come avete organizzato la giornata.

L: L’idea in principio era quella di un matrimonio in spiaggia, ma, non avendo trovato alcun locale che ci colpisse così tanto, abbiamo deciso di passare al piano B: matrimonio a tema rustico. Abbiamo trascorso 2 incredibili  fine settimana visionando diversi agriturismi e alla fine abbiamo scelto il Regina Camilla a Priverno. Devo dire che mai nessuna scelta fu più azzeccata. Essendo un matrimonio rustico paglia, girasoli e cavalli la facevano da padroni. E immancabile un intrattenimento speciale con in sottofondo i The Shire, un gruppo che suona musica celtica-irlandese.

Il matrimonio di Luana

Il matrimonio di Luana

E: Mi piace, un tema davvero bello. Siete passati dal mare alla campagna in un attimo! Ma veniamo alla domanda che tutti i lettori si staranno facendo, da brava sposa flash, in quanto tempo hai organizzato il matrimonio? e la tua dolce metà è stata d’aiuto?

L: Abbiamo deciso di sposarci a inizio gennaio e il 13 giugno abbiamo detto il nostro sì. Mio marito alla domanda se è stato d’aiuto risponderebbe così :”Mi sono presentato”. Ahahah, scherzi a parte per la maggior parte ho fatto tutto io, ma prima di confermare ogni cosa l’opinione di mio marito è stata fondamentale.

E: Ah finalmente una sposa che mi conferma i miei sospetti sui maritini alle prese con l’organizzazione delle nozze. Mi sembrava impossibile che tutte le intervista avessero avuto un partner sempre pronto con i preparativi. Trovo comunque una cosa giustissima il confrontarsi perché in fin dei conti, spesso lo si dimentica, ma il matrimonio è un giorno di entrambi non solo della sposa!

Oltre che ad essere flash, so che hai fatto tutto da sola. Ti ammiro molto e non posso che chiederti di svelarci il tuo segreto!

L: Si ho preparato tutto io, dal tableau, ai segnaposti ,ai coni portariso, alle bomboniere: un liquore al cioccolato fatto e confezionato da me che gli ospiti non solo hanno molto gradito ma mi continuano a chiedere. Il segreto? Beh diciamo che molto mi ha aiutato la mia esperienza nel campo dell’animazione, quindi sapevo come muovermi col fai da te e come parlare con i fornitori in maniera che seguissero le mie istruzioni alla lettera. Ma forse il vero segreto è stato renderlo un gioco divertente, riuscito così bene da creare poi la mia attività Scene da un matrimonio per aiutare tante altre spose a rendere originale il loro giorno.

 

E: Che bello che la tua passione ti sia servita per condividere con le future spose la tua passione. Magari quando sarai disponibile ci racconterai qualcosa di più di questo tuo bellissimo progetto. Care spose intanto prendete nota del sito! Volevo chiederti, vista la tua eccezionale creatività, come hai reso unico il rito civile cruccio di tante spose?

L: L’unicità del rito civile è stata data dalla location con sedute uniche create con balle di fieno, e dal fatto che il celebrante fosse un mio zio notaio che conoscendoci ha potuto alleggerire la tensione con parole divertenti.

E: Spunti utilissimi. Le balle di fieno devono essere state divertentissime! Invece venendo alla parte più romantica, cosa hai indossato quel giorno e soprattutto come lo hai trovato in così poco tempo?

L: Ho indossato il classico abito da sposa, trovato subito in un negozio di Napoli che conoscevo da anni. Appuntamento alle 10, alle 10:30 avevo già scelto: la commessa è rimasta sbalordita quando le ho detto che il mese dopo (cioè alla prima prova) avrebbero dovuto anche darmelo.

Il matrimonio di Luana

Il matrimonio di Luana

E: Non ti smentisci mai!! Flash in ogni occasione! In ogni caso il tuo giorno come è stato, dovessi un po’ tirare le somme, è andato tutto come avevate  sognato? Col senno di poi modificheresti qualcosa?

L: E’ andato tutto benissimo, soprattutto il mangiare è stato ottimo, il tempo ci ha graziato nonostante la forte afa. L’unica cosa che modificherei forse sarebbe proprio l’abito, sceglierei come avevo deciso in origine (contrastata fortemente da mia mamma e mia suocera) un abito corto con tanto di stivali da cowgirl, così da poter arrivare a cavallo come avevo deciso. L’abito scelto infatti era troppo scivoloso così i cavalli mi hanno fatto solo da scorta.

Il matrimonio di Luana

Il matrimonio di Luana

E: Eri bellissima comunque e se lo hai scelto in quel momento era lui, è difficile sbagliarsi sull’abito! Dunque sei stata flash ed anche bravissima visto che tutto è andato come previsto. Ma una cosa non ti ho ancora chiesto, come è stata la proposta?

L: La proposta è stata simpaticissima, in tema col matrimonio in effetti. Bussano alla porta e mi trovo un tronco di legno con attaccati dei palloncini che sorreggevano una lettera che si concludeva così: se la risposta è si vieni ad aprire il portone altrimenti la torta si scioglie e lì c’era mio marito con torta e fiori

 

E: Creativa, romantica ed originale. In una parola perfetta! Ed ora che ci hai raccontato quasi tutto di te essendo un guru della velocità perché non lasciarci con qualche consiglio per le spose che stanno iniziando a pensare al loro matrimonio?

L: Il consiglio è semplice: non stressatevi, organizzate tutto secondo i vostri e solo vostri gusti, e prendetela come un gioco, così da arrivare rilassate al gran giorno. Auguroni a tutte!!!

 

Grazie infinite Luana per i tuoi davvero preziosi ed utilissimi consigli. Sono sicura che moltissime spose hanno apprezzato e si saranno un po’ tranquillizzate avendo visto che, anche con poco tempo, si può organizzare un giorno unico ed indimenticabile come il tuo.

Care spose curiosate Scene da un matrimonio di Luana e non dimenticate di seguirmi perché per voi ci sono ancora tantissimi spunti e consigli e se volete diventare protagoniste non vi resta che mandarmi una mail!

 

La vostra eSse

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...