Una romantica atmosfera fai da te

L’autunno è per me una luce soffusa di una candela profumata alla cannella.  

La sensazione di benessere che queste piccole alleate per la casa e l’atmosfera ci regalano è ormai risaputa (se ci fate caso sono immancabili durante un massaggio e nei centri benessere). Ma avete mai pensato di realizzarne una tutta vostra con i profumi, i colori e le dimensioni che volete?  

Candele fai da te su eSse di Sposa – Foto di Svitlana su Unsplash

Non essendo un obiettivo difficile potete anche pensare di realizzarne in un quantitativo necessario per trasformarla in un cadeau per i vostri ospiti parlo facendo riferimento sia alla bomboniera vera e propria sia al pensiero extra da recapitare durante la giornata nel momento e nel mood che ritenete più opportuno. 

Certo se il vostro matrimonio avviene nel periodo autunnale o invernale è perfettamente a tema ma nessuno vi vieta di sceglierla anche per i matrimoni primaverili e estivi, prima o poi la stagione ideale per il loro utilizzo arriva! 

Vaniamo però alla pratica! 

Candele fai da te su eSse di Sposa – Foto di The Creative Exchange su Unsplash

MATERIALI 

  • Contenitore in vetro oppure di un materiale adatto alle alte temperature 
  • Paraffina pura, paraffina e cera d’api o solo cera d’api 
  • Stoppini cerati 
  • Olio essenziale (io amo la cannella ma scegliete il vostro preferito) 
  • Colla a caldo o pongo 
  • 2 stuzzicadenti lunghi (quelli per creare degli spiedini) 
  • Mini molletta in legno 
Candele fai da te su eSse di Sposa – Foto di Hanna Balan su Unsplash

PROCEDIMENTO 

Per prima cosa prepariamo il contenitore fissando lo stoppino con del pongo o della colla a caldo sul fondo.  

Prendete poi i due stuzzicadenti lunghi e appoggiateli in orizzontale sul bodo del contenitore. Fermate lo stoppino con la mollettina e posizionatela sugli stuzzicadenti in modo che possa sorreggere lo stoppino.  

Andiamo ora a sciogliere a bagnomaria la cera (o paraffina) e, quando è omogenea, aggiungiamo alcune gocce dell’olio essenziale scelto. L’intensità è a vostro gradimento, non esagerate però! 

Mescoliamo per bene e versiamo il tutto nel contenitore scelto stando attenti a non scontrare gli stuzzicadenti che sorreggono lo stoppino. 

Lasciate raffreddare e la vostra candela è pronta per essere accesa. 

Taggatemi su Instagram con le vostre creazioni. Che profumazione sceglierete? 

La vostra eSse 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...