Quando la musica è emozione. Intervista a Niky

Benvenuti nella sezione “Le interviste di eSse”. Oggi abbiamo con noi Niky di Vita e Musica Event e come potete immaginare parliamo perciò di intrattenimento e musica.

E: Ciao Niky, raccontaci un po’ del tuo lavoro e, perché no, anche di te!

N: Raccontare il mio lavoro? Facile! Alla domanda “cosa ti piacerebbe fare da grande?” io rispondevo sempre la stessa cosa: “il cantante”. Per me è il lavoro più bello del mondo e c’è un motivo molto profondo e personale che spiega questo legame con la musica. A 7 anni mi diagnosticarono una malformazione congenita al cuore e dopo un’operazione d’urgenza andai in coma di cui ricordo un buio profondo, freddo e in lontananza una melodia verso la luce. Più mi avvicinavo a questa luce e più sentivo caldo oltre che la melodia sempre più forte finché non mi svegliai. La melodia era arrivata da una radio. Non ricordavo le parole e i giorni successivi chiesi subito di poter avere un qualcosa per suonare, una pianola o simile. Prima di allora non avevo mai avuto nulla a che fare con la musica. Provai a riprodurre quella melodia che avevo sentito nel coma. Ricordo che in quel periodo c’era la pubblicità della pasta Barilla (sto facendo pubblicità gratuitamente :-P) beh provai a suonarla dopo averla sentita dalla tv in reparto e, cavolo, la suonavo! Così scoprii di avere un grande dono, come si dice in gergo, l’orecchio assoluto. Sentivo una melodia e, quasi in tempo reale, la risuonavo! A casa la prima cosa che feci fu di accendere la radio, per cercare quella canzone e non appena la risetii un brivido mi percorse la schiena. Chiesi subito a mia mamma il titolo e il cantante, era “Adesso Tu” di Eros Ramazzotti. Da quel giorno ho vissuto respirando musica!

Niky - Vita e Musica Event

Niky – Vita e Musica Event

La musica è potente e ci accompagna sempre, ha la forza di emozionarci, di darci memoria di cose vissute, odori, sensazioni, la Vita è Musica!

E: Una storia davvero commuovente la tua! Dunque quel che fai è qualcosa che va oltre la passione, ma far divertire gli altri è divertente?

N: Divertente è dir poco! Fare un lavoro che ami che ti diverte e che fa divertire. Ho un cassetto ricco di bellissimi momenti, da quelli ricchi di frenesia e balli a quelli di pura emozione. Feste con volti sorridenti e spensierati, non è solo divertente E’ FANTASTICO!

E: Non stento a crederci, trasudi passione e emozione da ogni poro! Ma se dovessi chiederti quale è la parte della giornata che preferisci, intrattenimento parlando, cosa mi rispondi?

N: Mah, sicuramente la parte danzante della festa, da quando ci si alza dopo pranzo\cena in poi ci sono diversi momenti che mi piacciono tanto. Il taglio della torta è sempre quello più emozionante, basta pensare alla scena con gli sposi li abbracciati ed io che canto la loro canzone d’amore suonata davanti a tutti gli invitati che con la loro presenza diventano testimoni della loro promessa e poi altro momento che adoro è il primo ballo della coppia, che ormai da 4\5 anni lo rendo molto personalizzato e coinvolgente! Infatti creo insieme agli sposi un mix di canzoni e loro a casa si divertono a creare una coreografia è divertentissimo!! Questo momento è’ un’apripista per il ballo oltre che un regalo per gli invitati, immagina la scena: io che chiamo tutti gli invitati attorno agli sposi per il primo ballo. A quel punto inizia un lento e sono abbracciati. Improvvisamente “tzzzzzrrrrr” la canzone si ferma e tutti rimangono un pò stupiti. A quel punto parte una canzone danzante e gli sposi iniziano il loro piccolo spettacolino!!! L’ho fatto tante volte e mi diverto guardare i volti degli invitati sempre sorridenti e felici!

Niky - Vita e Musica Event

Niky – Vita e Musica Event

E: Bellissimo! Uno pensa di vedere il solito ballo lento e commuovente e invece… Ma come hai iniziato questo lavoro, nel mondo del Wedding?

N: Eh eh eh! Mi viene da sorridere ogni volta che mi viene fatta questa domanda. Si parla del 2003, ero andato sotto casa in una pizzeria per prendermi una pizze d’asporto e mentre aspettavo la ragazza della pizzeria mi dice “se ti fa piacere sabato facciamo karaoke” e subito dopo il pizzaiolo dice “no niente karaoke, il ragazzo che lo faceva non andava bene” allora io senza nemmeno pensare a quello che stavo per dire affermo “se vuoi posso venire io a farti la serata”. In quell’istante inizio a pensare: “ma che cavolo dici?! Hai solo fatto qualche serata per qualche amico, qualche compleanno ma niente di più!” ma non ho tempo dia aggiungere altro perché il pizzaiolo mi conferma per sabato. Da quel momento non mi sono più fermato e sono arrivato a fare quattro serate alla settimana in diversi locali, e non è passato molto tempo per arrivare al mio primo matrimonio.

E: Una piacevole casualità! La pizza è sempre utile a noi italiani! Ma mi chiedo sempre, cosa si prova a rendere unico un giorno così importante?

Niky - Vita e Musica Event

Niky – Vita e Musica Event

N: Mah, non sono io che rendo unico un giorno così importante, sono io con tutti gli invitati e tutte le persone che hanno collaborato per far si che sia un giorno speciale. Io con la mia esperienza e sensibilità faccio in modo che la festa rispecchi la coppia di sposi. Lavoro infatti molto sulla personalizzazione che per me è fondamentale. Per lavorare devo conoscere i gusti musicali dei futuri sposi perché, come ho già detto, la musica è forte e per ognuno di noi una canzone può avere mille sfumature diverse, mille sensazioni diverse, significati.

E: Certo sono pienamente d’accordo. Parliamo di momenti belli, quale è un ricordo divertente ripercorrendo le diverse esperienze passate?

N: Ne ho tantissimi. Uno sicuramente è stato quando uno sposo ha voluto dedicare una canzone alla sua sposa. Ci siamo accordati e prima di iniziare feci una presentazione pomposa dicendo che lo sposo aveva scritto una canzone per la sua sposa. Ovviamente tutti gli invitati, compresa la sposa, erano stupiti e incuriositi. Beh in realtà la canzone esisteva già ed era ANGELA di Checco Zalone. Non avevo fatto altro che cambiare il nome di Angela con quello della sposa. Il risultato sono state lacrime dalle risate!!! Un altro sicuramente è stato quando abbiamo organizzato un Flash Mob con gli invitati all’insaputa degli sposi. Erano 150 ed è stato FANTASTICO oltre che indimenticabile! Ma i ricordi sono davvero tanti per raccontarli tutti.  

E: E allora raccontacene uno che è stato invece emozionante.

N: non c’è stato un matrimonio dove non mi sia emozionato. Quando vengo contattato da una coppia di sposi la prima cosa che chiedo è un incontro dove mi faccio raccontare ogni dettaglio della loro storia d’amore e poi io faccio la stessa raccontando un po’ di me. Insomma diventiamo amici anche perché sarò presente in uno dei giorni più belli della loro vita e voglio essere felice e lasciarmi emozionare veramente!!!

Ma se devo dire un evento emozionante sicuramente quello in cui il papà della sposa, per il ballo con i genitori, si è alzato dalla sedia a rotelle nonostante per il suo problema il ballo non era stato organizzato. Invece con gran stupore si alzò e mi chiese di mettere un lento abbracciò sua figlia e si dondolarono piano piano. Lì mi sono commosso.

E: Ok, adesso mi sono commossa anche io! Per riprenderci dalla lacrimuccia dicci un po’ cosa chiedono gli sposi del 2016 per l’intrattenimento musicale?

N: Divertirsi e far divertire gli invitati! Ma questo sempre! 

E: E se dovessi dire quali sono i tuoi punti di forza?

N: Amo il mio lavoro, amo la professionalità, amo la qualità. Questo è il mio pensiero: il mio compenso è per la qualità dell’attrezzatura che utilizzo (mix, pc, casse, microfoni, cavi etc.) e che offro, per la fatica e sudore nel trasportare, montare e smontare tutte le volte le postazioni musicali, nel preparare le playlist personalizzate. Ecco, io sono pagato per questo, mentre dal momento che attacco con la musica, dalla prima nota suonata e cantata all’ultima, quello lo faccio solo ed esclusivamente per amore e passione! 

Niky - Vita e Musica Event

Niky – Vita e Musica Event

E: Si vede che a muoverti è l’amore per questo lavoro e per la musica. Da ormai esperto, cosa consiglieresti ad una coppia di sposi che sta scegliendo l’intrattenimento per la serata?

N: Pochi ma essenziali consigli:

  1. Cari sposi, da oggi fino al matrimonio lavorerete per preparare una grande festa: fiori, location, catering, foto, ecc., ma la mattina del matrimonio godetevi la giornata così come viene pecche’ quel giorno volerà. Qualcosina potrebbe andare non proprio come avreste voluto ma non arrabbiatevi perché quel giorno è uno
  2. Altro consiglio che do sempre è il fotografo! Mi raccomando affidatevi a un professionista e soprattutto chiedete ai fotografi di fermarsi fino a fine festa!
  3. Riguardo all’intrattenimento invece siate liberi e fate in modo che la festa vi rispecchi. La musica vi deve raccontare e non abbiate paura di pensare che ci sia una canzone non adatta per il ricevimento. Voi mettetela nella playlist poi io saprò inserirla al momento giusto!

Grazie infinite per questa emozionante intervista! E sempre bello poter ospitare sul blog persone che amano il loro lavoro e che lo fanno con grande passione!

Cari sposi eccovi tutti i contatti di Niky, cosa aspettate a prendervi un caffè con lui?

VITA E MUSICA EVENT

Sito: www.vitaemusica.it

E-mail: info@vitaemusica.it

Contatto Facebook: niky79@outlook.it

Altri riferimenti www.matrimonio.com/musica-matrimonio/vita-e-musica–e121966

Non perdete la nuova sezione “Ti racconto il mio giorno“, i protagonisti potrete essere anche voi!

La vostra eSse

Annunci

One thought on “Quando la musica è emozione. Intervista a Niky

  1. Pingback: Le frasi per decorare il vostro giorno | eSse di Sposa®

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...