Cambio data ma non abito: come non dire addio all’abito dei vostri sogni

Il 2020 è un anno che ci sta mettendo a dura, prova questo non possiamo negarlo. Tanti futuri sposi avevano previsto di convolare a nozze proprio in questi mesi e hanno visto mettere in stand by il loro sogno e  tutti i preparativi non senza stress e momenti di sconforto. Voglio dirvi di non lasciarvi abbattere e di pensare positivo considerando questi mesi in più come un’occasione per organizzare al meglio l’evento e magari apportare qualche modifica che renderà le nozze ancora più belle e uniche.

Le modifiche all’abito da sposa su essedisposa.com – foto Jonathan Borba on Unsplash

Se avevate organizzato il vostro matrimonio per le stagioni primaverili ed estive dello “sfortunato” 2020 avete tre opzioni:

  • INTIMITA’

Sposarvi con una cerimonia intima in comune e rimandare i grandi festeggiamenti. Questa è l’opzione per chi non vuole o non può rimandare il matrimonio.

  • INVERNO E AUTUNNO

Spostare le nozze nel periodo autunnale o invernale dell’anno. Certo molte cose andranno riviste ma non dovrete aspettare un anno per veder realizzato il vostro sogno. Stagioni che non avevate preso in considerazione possono invece rivelarsi la migliore scelta per voi.

  • UN ANNO

Spostare le nozze a un anno da quando programmato. In questo caso sarà necessario accordarsi con i vari fornitori per avere la conferma della disponibilità e per gestire eventuali caparre versate. L’abito rimarrà lo stesso, magari organizzando una prova ulteriore prima delle nozze per valutare non ci siano modifiche da fare.

 

In base a quelle che sono le vostre esigenze prenderete la scelta più adatta a voi e dovrete poi occuparvi dei preparativi. Oggi voglio concentrarmi su quello che è l’abito da sposa. Ce ne siamo innamorate al primo colpo e non dobbiamo per alcun motivo rinunciarci ma solo impreziosirlo e aggiungere forse un po’ di stoffa!

Se non è il cambio stagione a farvi pensare a qualche modifica all’abito ma l’arrivo di un bebè potete leggere questo articolo!

Le modifiche all’abito da sposa su essedisposa.com – foto Volodymyr Bahrii on Unsplash

Nel caso in cui abbiate puntato sull’intimità l’abito non sarà un problema poiché non dovrete apporre alcuna modifica ma per le altre due possibilità di cui vi ho appena parlato vi sarà da rivedere in parte o totalmente alcuni dettagli della vostra scelta.

 

In quest’ottica, più facile è il rinvio di un anno poiché in questo caso sarà necessario cercare di mantenere le forme attuali e prevedere piccole modifiche solo se necessarie.

La parte più complessa è invece se decidete di sposarvi nel periodo invernale o autunnale. Il vostro abito dovrà subire delle modifiche per farvi stare a vostro agio con le diverse temperature previste per queste stagioni.

 

MODIFICHE ALLA GONNA

Se avete acquistato un abito con la gonna corta o a doppia misura (corta sul davanti e lunga dietro) dovrete prevedere qualche accorgimento. Se l’idea di cambiare la lunghezza della gonna non vi piace potete mantenerla in versione originale ma dovete poi fare i conti con il mese e il clima scelto. Se invece siete freddolose come me, potete prevedere una modifica della gonna sia per quanto riguarda i tessuti, più pesanti e adatti ai mesi freddi, che la lunghezza. Ricordatevi che non è necessario avere una gonna che arrivi a coprire i piedi ma potete optare per una lunghezza di mezzo, al polpaccio per intenderci.

Le modifiche all’abito da sposa su essedisposa.com – foto wu yi on Unsplash

MODIFICHE AL CORPETTO CON SPALLE SCOPERTE

Se il vostro abito dei sogni ha un corpetto a spalle scoperte ma non volete rinunciarvi vi è una soluzione di cui mi sono innamorata. Potete prevedere una sorta di scalda cuore o una maglietta corta in pizzo o in altra fattura che potete poi togliere se durante i festeggiamenti la temperatura sale.

 

MODIFICHE AD ABITI CON MANICHE

Se invece il vostro abito ha la manica corta o è a canottiera potete optare per un “allungamento” di queste magari con pizzi e tessuti velati per non mutare l’effetto nudo delle braccia che sicuramente vi ha fatto scegliere quell’abito. Una piccola modifica che vi permetterà di utilizzare il vostro abito senza rinunce.

 

MODIFICHE AD ABITI A MANICA LUNGA

Se il vostro abito presenta già una manica lunga non avrete grossi modifiche da apportare. Se siete davvero freddolose (e se nel periodo estivo avete scelto la manica lunga probabilmente lo siete!) potete modificare il tessuto della manica e trasformarlo da velato a coprente.

Le modifiche all’abito da sposa su essedisposa.com – foto Jonathan Borba on Unsplash

Ad accomunare tutte le varie ipotesi è la stola che non dovete assolutamente dimenticare perché sarà la vostra salvezza! In base alla stagione il tessuto sarà differente. Ecco qualche spunto:

 

  • Flanella
  • Cashmere
  • Velluto
  • Tweed
  • Eco pelliccia

 

Se vi serve un ripassino su quelli che sono i tessuti dell’abito da sposa vi rimando ad un articolo dettagliato.

 

Spero di avervi dato degli spunti che possano facilitarvi nel prendete in considerazione il lato positivo di questo periodo. Approfittatene per ripensare a quegli aspetti che per fretta o poco tempo non siete stati in grado di organizzare come desideravate.

 

Non dimenticate che la scelta deve essere unicamente la vostra e sarà un giorno bellissimo in ogni caso!

 

La vostra eSse

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...