Piacere, siamo le fedi nuziali!

Foto via www.luieleiwedding.it

Abbiamo parlato spesso delle fedi e del loro significato e forse questo tema.ha dato forma  ad uno dei miei primissimi, se non addirittura il primo, articoli! Ma oggi voglio parlarvi in maniera più tecnica. Per una volta lascerò da parte il romanticismo perche sono tanti gli sposi che mi chiedono quali siano le tipologie di fedi sul mercato e come sceglierle. Ecco perciò che nasce questo post.

Foto via www.fedi-nuziali.org
Foto via http://www.fedi-nuziali.org

Entrerete in gioielleria decisi e sicuri, con le idee molto più chiare. Vedrete che non andrete in confusione quando sentirete parlare delle caratteristiche principali del gioiello più importante di sempre!

Ma veniamo perciò a noi. Le fedi che vengono maggiormente acquistate e scelte sono principalmente di 4 tipologie:

Francesina

Sottile e leggermente bombata è molto più fine rispetto alla classica, nonostante quest’ultima sia bombata all’esterno è piatta al suo interno. Il suo peso è solitamente tra i 3 e i 5 grammi. La potrete riconoscere per il suo essere tondeggiante e con i bordi smussati. Il suo costo in media si aggira tra i 250 e i 400. Scelta perfetta per chi non è abituato a portare anelli!

Classica

Tonda e smussata, è caratterizzata da una semplicità delle linee e delle forme. Il suo spessore si aggira intorno ai 4 mm con una grammatura da 3 a 10.  E’ di certo la più elegante e comoda da indossare. Sul mercato si trova ad un costo che si aggira tra i 250 e i 400 euro circa. L’interno si presenta totalmente piatto.

Fede Classica - foto via seriogioielli-it
Fede Classica – foto via seriogioielli-it

Mantovana

Identificata per essere più pesante delle precedenti, presenta infatti un’altezza maggiore. E’ inoltre anche più piatta sia della classica che della francesina.  Il suo spessore è di circa 6 mm con un peso compreso fra i 3 e i 10 grammi. Anche per lei l’interno è piatto.

Fede Mantovana - foto via www.ornelladangelo.com
 Fede Mantovana – foto via http://www.ornelladangelo.com

Comoda

Questa fede è caratterizzata da una forma bombata. Ha una larghezza di 4 mm ed un peso che si aggira tra i 3 i 10 grammi.  A differenza delle precedenti il suo interno è bombato con una sezione di 1 mm. Scelto dagli sposi che vogliono impreziosire le proprie fedi con brillanti e pietre poiché ben si presta perfettamente a contenerle.

Fede Comoda - foto via ornelladangelo.com
Fede Comoda – foto via ornelladangelo.com

Fino a qui vi sembrerà tutto molto facile, ma vi ho parlato delle 4 tipologie più comuni e più scelte. Voglio però dirvi di più perché le fedi che potrete trovare in gioielleria non sono solo queste! Infatti abbiamo:

Etrusca

Fede dalla forma piatta e decorata da scritte riguardanti di solito un augurio agli sposi.

Foto via www.fedi-nuziali.org
Foto via http://www.fedi-nuziali.org

Bicolore

Particolare poiché costituita da due cerchi intrecciati: in oro giallo uno e bianco l’altro.

Sarda

Per gli amanti dei dettagli. Questo anello è decorato con elementi che richiamano il pizzo chiacchierino

Tricolore o Incorciata

Un anello davvero particolare poiché costituito appunto da tre colori, rosso, giallo e bianco, che appartengono a tre cerchi tra loro intrecciati.

Unica

Unica come il diamante che su di essa è incastonata. Un anello il cui valore aumenta in base alla scelta della pietra.

Ebraica

Fede con decorazione a perline e smaltata.

Foto via www.fedi-nuziali.org
Foto via http://www.fedi-nuziali.org

Umbra

Una fede molto particolare sulla quale vengono incisi i volti dei due sposi con dei fiori. Molto antica come tipologia.

Ossolana

Il nome lo deve alla valle da cui proviene, Valle Ossola. Su di essa sono riportati i simboli significativi: la stella alpina per la purezza; il grano saraceno per la prosperità; i nastri intrecciati per la perpetuità dell’unione ed infine le mezze sfere come portafortuna per le fertilità. Un  augurio isomma di benessere e felicità agli sposi.

Claddagh Ring

Di derivazione irlandese, questo anello è usato come simbolo di amore (cuore), lealtà (corona), amicizia (mani) e fratellanza. È costituito appunto da due mani tra le quali vi è un cuore sormontato da una corona.

Foto via www.lemienozze.it
Foto via http://www.lemienozze.it

Eccoci qui alla fine, vi ho mostrato quali sono le principali tipologie tra cui sceglie ma rimane a voi poi ogni modifica dello stile delle vostre fedi: lavorazione grezza, ondulata, bicolore, monocromatica, con pietre, in oro giallo, bianco o rosa.

Inoltre la possibilità di incidere una frase, una data, un disegno, le vostre iniziali o quello che piú vi piace. E per rendere più speciale il vostro anello, soprattutto per lei, è possibile inserire un piccolo brillantino sia all’interno, perciò non visibile, che all’esterno.

Foto via www.ungiornoinbianco.it
Foto via http://www.ungiornoinbianco.it

Se avete delle richieste particolari scegliete con cura le vostre fedi anche in base alle caratteristiche che devono appunto avere per soddisfare i vostri desideri!

Spero di avervi chiarito un po’ le idee per il vostro appuntamento in gioielleria. Che altro dirvi se non, al prossimo post!

La vostra eSse

4 risposte a “Piacere, siamo le fedi nuziali!”

  1. […] Non si comprano le fedi insieme! Ma nemmeno l’anello di fidanzamento! Questo è di certo un cattivo augurio per la coppia. Ancora peggio indossarle prima del grande giorno. Adesso qui vi starete domandando come scegliere insieme l’anello che rappresenterà il vostro matrimonio per tutta la vita ma soprattutto come essere certi che le misure siano corrette. Beh la tradizione non ci aiuta perché oltre a dirci cosa non fare non ci dice come rimediare al divieto! Quindi fantasia cari sposi, oppure siete disposti a fare un piccolo strappo alla regola rischiando un po’ di sfortuna? Per aiutarvi a capire quali sono le fedi che fanno per voi leggete qui. […]

    "Mi piace"

  2. […] idee sul web sono tantissime e ho conosciuto una bravissima orafa, Elisabetta Comotto, che ha realizzato delle fedi con le impronte degli sposi (davvero uniche) vi consiglio di […]

    "Mi piace"

  3. […] Inutile dirvi che questa può essere per voi così significativa da volerla inserire anche all’interno (o esterno) delle vostre fedi. […]

    "Mi piace"

  4. […] spesso parlato di fedi e dell’organizzazione della cerimonia ma non vi ho mai parlato di come gli anelli arrivano […]

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: